storia di italia

1998  video a canale singolo da pellicola super8  colore  suono 3 min circa

Progetto basato sulla storia di Italia Pasini ,bisnonna dell’artista e maestra elementare di inizio secolo che rimase incinta in seguito ad una relazione con un giovane benestante che non la sposò . Italia decise di rinunciare al ruolo di madre per assumere quello di zia e dare così un futuro alla figlia, che fu educata dai nonni paterni.

Le immagini che ritraggono Ottonella Mocellin da bambina che gioca in riva al mare, sono tratte da un super 8 girato da sua nonna Maria Mocellin (la figlia di Italia) e trovato dall’artista in casa di Maria il giorno della sua morte. In quell’occasione l’artista viene a conoscenza anche della vera identità di Italia Pasini, che era fino ad allora rimasta un segreto di famiglia.

In questo gioco di sguardi e di riflessi, la voce e fuori campo dell’artista sussurra la storia di Italia. Come in altri lavori, da un racconto personale ed autobiografico emerge un frammento di storia collettiva che riflette questioni di genere e ruoli sociali nel passato recente del nostro paese.